Newsletter subscribe

Sport

Lo sport dai mille volti: il Running

Posted: 22/11/2012 alle 11:01 am   /   by   /   comments (0)

Camminata a passo svelto, jogging, corsa in montagna o persino maratona parliamo dello sport dai  mille volti, che coinvolge in tanti sia a livello amatoriale che professionale, più comunemente noto come: “running” .

Chi inizia a praticar il running deve prima assicurarsi che programma di allenamento affrontare, solo quando c’è alla base un buon riscaldamento, ci si può aspettare di avere una  resistenza maggiore. Senza un breve riscaldamento si possono avere dolori muscolari e lesioni, in sintesi conseguenze indesiderate.

Se ci si vuole allenare in modo efficace, si dovrebbe apportare un cambio di andamento, in questo modo si ottiene non solo più varietà,  ma anche un allenamento più efficace. L’aspetto più importante anche ai fini della resistenza è dunque l’andamento che si tiene durante il percorso , che dovrebbe rappresentare circa i due terzi della vostra sessione di allenamento.

In breve, uno sprint di velocità, si dovrebbe evitare durante la corsa al contrario si dovrebbero includere delle pause d’esercizio e aumentare gradualmente di velocità. Se ci si allena per una maratona, si può raggiungere il proprio obiettivo in modo più rapido con un rigoroso programma di allenamento abbinato ad una sana alimentazione come ben si sa, caratterizzata da una “dieta” ricca di carboidrati, molto importante soprattutto alla fine di ogni fase preparatoria.

Dunque con la vostra musica preferita nelle orecchie e il giusto riscaldamento, si può iniziare nel modo migliore l’allenamento. Ma non deve esser necessariamente uno sport per solitari; fare jogging è per molti anche una grande opportunità per incontrare gente, o passare del tempo con una persona che ha lo stesso interesse nello sport, o solo un’occasione in più per fare attività fisica all’aria aperta.

Che siate un principiante o un patito sportivo: si dovrebbe prestare sempre attenzione alla postura di tutto il corpo durante l’allenamento. La corsa è un allenamento total body; molti atleti tendono a tenere le spalle e tese, ma non solo …ad esempio una posizione del braccio rilassato potrebbe essere allo stesso tempo un fattore contrastante.

Molti si allenano tutto l’anno sulla loro forma fisica e non ci si può far ostacolare dal freddo o dalla pioggia. Esser ben vestiti diventa un’esigenza e ci si deve attrezzare contro il vento e con abbigliamento a materiali idrorepellenti . Il tessuto traspirante garantisce una ventilazione ottimale dell ‘abbigliamento sportivo, per evitare di avere al termine della corsa una sensazione spiacevole. Molto importanti sono anche le  fibre elastiche che sono adatte per ogni fase dell’attività e permettono la massima libertà di movimento. Tutto l’abbigliamento sportivo deve esser dunque un abbigliamento tecnico, non lasciato al caso.

Ma l’obiettivo principale in questo tipo di sport dovrebbe essere la scelta di una scarpa da corsa appropriata. Solo con un paio di scarpe adeguate ci si allena in modo efficace e senza danni alle articolazioni. Se si opta per un modello con speciali membrane, può essere consigliabile acquistare la scarpa un formato più grande, abbinando ad essa speciali calzini da corsa per favorire la circolazione sanguigna del piede e quindi prevenire la formazione di bolle.

E per chi fosse stanco della solita routine e avesse la necessità di evadere dalla città, avendone ovviamente la possibiltà si può provare l ‘esperienza del Trail running. Donne e uomini indistintamente sono sempre più curiosi e affascinati dal provare questa esperienza, e probabilmente l’aspetto più interessante è il luogo dove si svolge questo sport; luogo privilegiato è indubbiamente la montagna: piena di sentieri tortuosi e sconnessi, interni a boschi e a fiumi  che ti danno l’emozione di un panorama straordinario, circondato solo dai rumori della natura.

Foto tratta dal web

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website