Newsletter subscribe

Sociale, Tempo libero

Milano: si riprende a giocare nei cortili

Posted: 02/07/2012 alle 10:39 am   /   by   /   comments (1)

Una bella notizia, dal sapore di amarcord, quella che giugne da Milano, dove la giunta Pisapia ha approvato una delibera per affermare “il valore del gioco”. Un gioco sano e all’aria aperta però, pronto a restituire spazi aperti e libertà ai bambini che mai come in questi anni si ritrovano nell’era dell’hi-tech e delle consolle.

Partitelle a pallone improvvisate, nasconidini e passeggiate in bici, potrebbero allora ritornare prepotentemente di moda, incentivando la socializzazione tra i bambini di tutte le età, e promuovere una sana attività fisica grazie a giochi e passatempo sicuramente salutari. Non tutti però, sono contenti di quest’iniziativa: alcuni amministratori condominiali storcono il naso, preoccupati per la tutela delle fasce orarie di riposo, anche se la Giunta ha assicurato che la quiete sarà garantita e rispettata negli orari prefissati.

Abbandonate infine, le aree verdi destinate ai più giovani, permettendo ai bambini di trovarsi da soli i posti preferiti per divertirsi e stare all’aria aperta, facendo un bel tuffo nel passato, quando le magliette buttate a terra componevano i pali della porta, e una partita poteva durare diversi giorni.

Comments (1)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

  • 24/08/2012 alle 7:09 pm Enzo

    I giochi di una volta sarebbero da riscoprire e da riproporre a bambini e ragazzi troppo presi da computer, videogiochi e cellulari. Chiunque abbia a che fare con fanciulli e adolescenti dovrebbe darsi da fare perché si ritorni ai giochi naturali, all’aria aperta… Ne guadagneremmo tutti…

    Reply