Newsletter subscribe

Prevenzione, Salute

La carta rosa

Posted: 05/03/2010 alle 2:58 pm   /   by   /   comments (0)

Iperuranica, da sempre vagheggiata, forte da considerarla fragile, capace di persuadere ma altrettanto distogliere, coniugata tra gioia e dolore. Lei che soffre, ma che spesso fa soffrire. Lei, sempre lei!

Con questo timido omaggio alla donna vogliamo rendervi partecipi di una iniziativa promossa dalla Direzione Generale e Strategica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno che ha favorito l’instaurarsi di una rete multidisciplinare di Professionisti della salute: medici ed infermieri dedicati alla senologia, brillantemente coadiuvati da psicologi e volontari. Questa rete ha avuto la sua traduzione pratica nella realizzazione del percorso senologico o Breast Care Unit e si è reso indispensabile dal momento che la patologia oncologica del seno copre il 25% circa delle affezioni tumorali della donna. Il percorso si occupa con competenza e professionalità dalla accoglienza alla diagnostica (clinica, radiologica e istologica), dalla terapia medica e chirurgica alla terapia oncologica e radioterapica, garantendo alla donna l’integrità fisica ed estetica attraverso un intervento chirurgico ricostruttivo immediato, per poi concludersi con il follow up (espressione inglese che significa “controllo del paziente esteso nel tempo). Il tutto in perfetta armonia con le linee guida internazionali F.O.N.C.A.M. (forza operativa nazionale carcinoma mammella) che mirano a favorire un’uniforme diffusione degli interventi diagnostico – terapeutici per i tumori della mammella in tutto il territorio del Paese.

Il Direttore Generale Dr. Attilio Bianchi in concerto con il Direttore Sanitario Dr.ssa Virginia Scafarto hanno da sempre creduto nella realizzazione di tale percorso e avvalendosi di Professionisti dedicati hanno rodato le fasi del processo che si è ulteriormente arricchito con la dotazione della prima Carta Rosa in Italia rivolta alle donne salernitane, offerta gratuitamente dall’Azienda a tutte coloro che accedono agli ambulatori dedicati. Tale progetto promosso e sostenuto consiste nel rendere disponibile tutte le notizie riguardanti i dati clinici generali, ginecologici e senologici delle donne affette da neoplasia mammarie e a quelle in stato di gravidanza. La carta Rosa è un dispositivo elettronico (una CARD USB) che consente alle donne che utilizzano i servizi diagnostici dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”di Salerno di avere sempre a portata di mano referti, ecografie, mammografie, TAC, etc. È grande quanto una comune carta di credito, utilizzabile su qualsiasi computer fornito di porta USB ed indipendente dal collegamento ad Internet. Il suo uso è strettamente personale e le informazioni sanitarie sono gestite ai sensi dell’attuale normativa sulla privacy (D.Lgs. 196/03); l’accesso al contenuto della Carta è possibile solo con l’inserimento di una password che la titolare stessa sceglierà al primo utilizzo. In buona sostanza come ha sottolineato il Dr. Attilio Bianchi, “consente di immaginare utilizzazioni preziose legate alla disponibilità immediata ed universale delle informazioni di base e specialistiche sulla salute della donna, completa di accertamenti strumentali in formato immagine quali, ad esempio, la mammografia per le donne affette da neoplasia mammaria e l’ecografia ostetrica morfologia per le donne in stato di gravidanza”. Un ulteriore vantaggio è dato dalla partecipazione al progetto del medico curante, il quale potrà inserire sulla Carta le notizie cliniche tratte dalla Cartella Sanitaria (diagnosi, trattamenti farmacologici, allergie, vaccinazioni, precedenti ricoveri, risultati di esami ed indagini strumentali) ed avere a disposizione un fascicolo sanitario elettronico personale sul portale Internet www.progettosos.it È possibile attivare la carta rosa nei giorni dedicati lunedì e il mercoledì dalle 14:00 alle 18:00 e il venerdì dalle 9:00 alle 13:00 all’ambulatorio della Breast Unit, situato presso l’A. O. U. di Salerno al piano rialzato dell’ingresso principale, telefono 089/672761. Inoltre puoi trovarci anche online su FACEBOOK: digita Breast Unit Salerno, iscriviti al gruppo e riceverai news ed eventuali aggiornamenti. Ci piace concludere e salutarvi citando una massima di Hunter Patch Adams, la quale ha ispirato la nostra filosofia di “cura” Se si cura una patologia o si vince o si perde. Se si cura una persona vi garantisco che si vince, qualunque esito abbia la terapia.

Dott. Gaetano Guerra – Senologo
Dott.ssa Maria Lamberti – Senologa

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website