Newsletter subscribe

Bellezza

I pilastri del benessere

Posted: 02/06/2008 alle 9:39 am   /   by   /   comments (0)

A tutti è capitato di sognare la pozione magica che ci restituisca i nostri “vent’anni”. Ma poi, pensandoci bene, ci rendiamo conto che ciò che realmente “conta” non è “apparire” giovani ed efficienti, ma sentirsi giovani, “essere giovani” con il corpo e con la mente.

E questo non è un sogno, ma una scelta che possiamo compiere se sappiamo bene come funzionano il nostro corpo e la nostra mente e, di conseguenza, riusciamo ad impostare la nostra vita regolandola con abitudini sane, gestendo uno stile di vita che tenga conto dei cambiamenti e delle esigenze che intervengono nel corpo e nella psiche con il passare degli anni e tenga conto ancor di più dell’accumularsi di situazioni “stressogene”, che a volte non lasciano fluire liberamente la nostra energia e ci costringono in “gabbie” pericolose di tensioni da cui non riusciamo a venire fuori.

Il processo dell’invecchiamento e del vivere in “lotta continua” con se stessi e con il mondo intero può essere controllato e rallentato…basta volerlo e mettere in azione le “strategie” giuste!

“Il movimento”, anzi tutti i nostri movimenti, i nostri spostamenti nel mondo che ci circonda e con cui ci relazioniamo continuamente, nasce dalla coordinazione e dalla simbiosi delle strutture ad esso deputate, e cioè: ossa forti – articolazioni flessibili – muscoli ben irrorati e nutriti – nervi che rapidamente trasmettono i messaggi dal cervello ai muscoli.

“Giovinezza” è movimento, che nasce dal tenere in continuo esercizio tutte le strutture che abbiamo suindicate.

Tutte le nostre azioni, siano esse di natura fisiche che mentali necessitano di allenamento costante e consapevole; ad esempio se un pianista o ballerino, per cause di forza maggiore, non si allenano più per qualche mese, o, per il pianista, anche per qualche settimana, il risultato sarà, che perderanno la padronanza del proprio corpo e la capacità di eseguire alcuni passaggi più complessi al pianoforte senza commettere errori.

Che dire allora di queste persone, ed a volte siamo proprio noi, che per mesi e a volta anche per anni, percorriamo la strada sbagliata, rimanendo inattivi, sempre seduti al nostro posto di lavoro, legati agli spostamenti solo con l’auto e impigrendoci, quindi, ogni giorno un poco in più?

Essere e mantenersi giovani ed efficienti, quindi, significa muoversi, con il corpo e con lo spirito.

La dottoressa Marianne Koch, ex attrice, ora specialista in medicina interna, con laurea conseguita dopo aver interrotto la sua carriera cinematografica, è convinta di tutto ciò.

Pochi giorni fa è stata ospite della trasmissione: “UNO MATTINA” e, nell’intervista fattale, ha dichiarato che tutti abbiamo dentro di noi:

“I pilastri della giovinezza”, e dobbiamo imparare a conoscerli e a farli funzionare alla perfezione se vogliamo raggiungere il nostro scopo e cioè: vivere una vita al pieno della nostra vitalità ed energia esteriore ed interiore. Ha continuato, poi nell’intervista, illustrando alcuni principi e “pilastri” che lei ritiene molto importanti:

  • Tecniche di allenamento per il corpo e per la mente
  • Giovinezza della mente da coltivare: allenamento su cose nuove
  • Non puntare solo su esteriorità
  • Aiutare il proprio corpo a rimanere efficiente e, quindi, giovane cercando di avere: -ossa forti – muscoli e giunture elastiche – arterie e vasi sanguigni che continuano ad irrorare ossigeno, e , quindi – cellule cerebrali efficienti che ci aiutino nella curiosità.
  • Avere amici e buoni rapporti sociali
  • Studiare ed imparare sempre per creare nuovi legami cellulari
  • Non pensare che un giorno la pensioni inattivi le nostre potenzialità
  • Orientarsi verso un farmaco biologico alimentare
  • Nutrirsi dei colori della vita

Per quanto riguarda il nostro corpo le strategie e i pilastri importanti sono:

  • Ossa compatte
  • Articolazioni mobili
  • Muscoli robusti
  • Vasi elastici
  • Coordinazione dei movimenti

Dalla prossima volta andremo ad analizzare cosa fare per mettere in atto le strategie giuste affinché il nostro “corpo-mente-spirito” sia e rimanga al meglio delle sue potenzialità energetiche.

Dott.ssa Maddalena Romano

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website