Newsletter subscribe

Motivazione

Come migliorare la propria autostima

Posted: 08/09/2012 alle 8:08 am   /   by   /   comments (1)

L’autostima è l’insieme delle percezioni che abbiamo di noi stessi: come ci vediamo (belli o brutti), come ci sentiamo (importanti o una nullità), come ci ascoltiamo (il famoso dialogo interno).
Il nostro livello di autostima dipende normalmente dalla considerazione che abbiamo delle nostre abilità e da come pensiamo che vengano valutate dagli altri.

Insomma, l’Autostima è formata principalmente da come ci percepiamo, ma anche dalle convinzioni e dalle credenze che ci siamo creati  durante tutto l’arco della nostra vita, in seguito alle esperienze che abbiamo vissuto direttamente e, soprattutto, all’interpretazione che abbiamo dato alle stesse.

Alcuni autori come ad esempio Alice W. Pope (1992), sostengono che la stima di sé origini dal confronto tra l’immagine che ciascuno ha di se stesso e l’immagine di ciò che si vorrebbe essere.

In questo senso, tanto più il “come siamo” è lontano da il “come vorremmo essere” tanto più ci si sente come persone di minor valore e si prova insoddisfazione nei propri confronti.

L’autostima influenza tutto il nostro comportamento sia nel pubblico che nel privato.

Va da sé, dunque, che una delle risorse essenziali per vivere una vita di qualità è avere una buona autostima di se stessi, perché pur essendo solo una componente del nostro benessere psicologico funziona come una particolare lente che ingigantisce o miniaturizza le nostre risorse personali.

È importante specificare che l’autostima è un fattore dinamico, che evolve nel tempo e subisce variazioni anche notevoli nel corso della vita. Non si nasce con la giusta autostima, essa va piuttosto coltivata, curata, alimentata durante il corso dell’esistenza. Una bassa autostima non è dunque una condizione permanente; ci sono dei momenti e dei periodi particolari in cui la nostra autostima è bassa e altri no.

Migliorare l’autostima è possibile e richiede un impegno costante nel tempo. Non è difficile, basta volerlo veramente e sforzarsi di pensare che lo si fa per se stessi e che un giorno, dopo un allenamento adeguato, non si proveranno più quelle spiacevoli sensazioni di inadeguatezza e finalmente sarà possibile prendere decisioni in modo autonomo, portarle avanti senza ripensamenti né il timore di aver commesso un tragico errore.

Per migliorare la propria autostima è importante occuparsi dei seguenti aspetti:

  1. Scoprire quali sono i propri valori fondamentali e quindi fare chiarezza con se stessi rispetto a quello che si vuole e quello che non si vuole nella propria vita.
  2. Riconoscere le proprie emozioni distruttive: imparare a riconoscere ed entrare in contatto con emozioni maggiormente sane e che ci sostengano nei momenti di difficoltà.
  3. Lavorare sull’immagine di se’: molto spesso ci armiamo di buoni propositi e determinazione (voglio dimagrire, voglio smettere di fumare etc..) ma se prima non modifichiamo l’immagine che abbiamo di noi stessi tenderemo inconsciamente a sabotarci.

E’ importante considerare l’autostima come una spia di allarme; quando cala ci avvisa che stiamo inseguendo desideri altrui trascurando quelli che sono i nostri reali bisogni.

Ecco alcuni consigli per accrescere la propria Autostima:

1. riscopriamo  il piacere di amarci, di volerci bene anche se commettiamo degli sbagli.  Solitamente chi non commette mai sbagli è perché non agisce, non prova a fare nulla d’importante nella propria vita;

2. accettiamoci per come siamo, non possiamo essere perfetti. Nessuno di noi lo è. Eppure abbiamo una peculiarità unica: la nostra personalità. Anziché compararla continuamente con quella degli altri, usiamola al massimo delle nostre potenzialità;

3. smettiamola di aver paura di non farcela, di sbagliare. Gli errori sono una parte naturale del successo e della crescita personale. Sono una componente fondamentale della vita e dell’apprendimento. Tutti ne commettiamo. 

Se vogliamo che il mondo intorno a noi cambi, non lamentiamoci, ma agiamo.

Impariamo  a fare quello che più ci piace nella vita, altrimenti ci ritroveremo frustrati ed arrabbiati con tutto il mondo che ci circonda.

Infine condiamo il tutto con l’entusiasmo e la passione, le due leve che fanno girare il mondo, determinanti anche  per creare ed accrescere l’Autostima.

 “Per quanto tempo dedichiate a raggiungere i vostri obiettivi, se non ci metterete tutto il vostro entusiasmo, non saranno mai altro che speranze“( W. Clement Stone)

Comments (1)

write a comment

Comment
Name E-mail Website

  • 08/09/2012 alle 2:26 pm Enzo

    Ottimi consigli, da seguire per riuscire a raggiungere una consapevolezza di ciò che siamo e di ciò che vogliamo per ottenere quel benessere interiore che ci permetterà di avere una vita piena e soddisfacente.

    Reply