Newsletter subscribe

Editoriale

Un successo quasi annunciato

Posted: 02/06/2008 alle 8:49 am   /   by   /   comments (0)

Che una rivista del genere avrebbe potuto suscitare interesse ne ero sicuro ma di certo non mi aspettavo tanto entusiasmo. Tanti sono stati i complimenti ricevuti, soprattutto da medici e professionisti del settore sanitario, ma anche da parte di colleghi, di praticanti del fitness e anche da quei tanti che, associando ancora l’immagine della palestra allo scantinato umido frequentato da malsani personaggi, avevano rimosso l’idea di frequentarla.

Colgo l’occasione per ribadire che oggi il centro wellness è diretto da professionisti che con dedizione e competenza supervisionano l’impegno del proprio staff garantendo agli utenti un programma di lavoro efficace e soprattutto adeguato alle loro capacità.

Le mie recenti trasferte a Cesena (16 maggio) per una specializzazione sull’allenamento a cavi liberi ed in particolar modo sull’utilizzo del radiant[1] ed a Monterotondo – Roma – (23 e 24 maggio) all’associazione fitness metabolica per completare il percorso formativo di operatore di fitness metabolica[2] iniziato a Cesena a marzo 08, mi hanno permesso ancora una volta di confrontarmi con colleghi di tutta Italia e con docenti del calibro del prof. S. Balducci[3] del dott. S. Zanuso[4] del prof. A. Di Giovanni[5] i quali, apprezzando l’iniziativa, l’hanno voluta onorare con un loro articolo.

In questo numero il prof Di Giovanni ci illustrerà i vantaggi di essere funzionali piuttosto che essere solo forti. Nella pubblicazione di settembre invece avremo il piacere di conoscere direttamente dal dott. Balducci i risultati dello studio IDES[6] e sempre nel numero tre il dott. Zanuso ci spiegherà la differenza tra esercizio fisico ed attività fisica.

Insomma sembra che tutto abbia funzionato alla grande e che il futuro di “informa” si prospetti ancora più roseo, ovviamente questo per noi dello staff e della redazione rappresenta la molla per andare avanti con maggiore convinzione e determinazione nel perseguire il nostro scopo: diffondere una migliore cultura del benessere usando l’arma della coerenza e della corretta informazione.

Rinnoviamo ancora l’invito ai medici, alle aziende, agli istruttori e a tutti gli operatori della salute e del benessere che condividono il nostro obiettivo e che vogliono offrire la loro collaborazione di mettersi in contatto con la redazione affinché la nostra opera diventi ancora più incisiva.

Desidero augurare a tutti una felice estate all’insegna del sano divertimento e del benessere invitandovi a rimanere attivi e continuando, compatibilmente con le tantissime tentazioni estive, ad alimentarvi in modo salutare.


[1] attrezzo technogym particolarmente adatto alla rieducazione funzionale ed all’allenamento dell’equilibrio.

[2] Rappresenta la figura tecnica specializzata nel trattamento di pazienti diabetici o con sindrome metabolica. Collabora con il medico- diabetologo attraverso la somministrazione e gestione dell’esercizio fisico più idoneo per la cura del paziente

[3] Diabetologo ospedale Sant’Andrea, Università La sapienza di Roma.

[4] PhD, responsabile centro studi & ricerche Technogym

[5] Docente del wellness institute di Cesena è attualmente impegnato nella formazione dei fisioterapisti della Juventus e del Milan all’utilizzo del radiant

[6] Italian Diabetes Exercise Study Uno studio di ricerca della durata di 12 mesi condotto su 606 pazienti diabetici al fine di evidenziare i benefici dell’esercizio fisico nel soggetto diabetico

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website