Newsletter subscribe

Salute

Tra magia e scienza. 3° Edizione degli Incontri di Etnomedicina ed Etnofarmacologia al Pays Manding

Pubblicato: 03/02/2012 alle 4:26 pm   /   da   /   commenti (0)

L’agenzia di viaggi e turismo responsabile Kanaga Adventure Tours, in collaborazione con Jekabaara Italia Onlus e con l’associazione di medicina non convenzionale di Terni “L’insieme”, presenta la terza sessione di incontri tra la medicina moderna e la medicina tradizionale africana: un viaggio etnografico sotto la direzione scientifica del Dr. Leonardo Paoluzzi e del Dr. Djibril Coulibaly, che si terrà dal 5 al 15 Aprile 2012 in Mali a Siby, capoluogo del Pays Manding.

L’etnomedicina é un elemento centrale per lo sviluppo della salute all’interno delle comunità rurali africane poichè permette un accesso equo alle cure. I tradi-terapeuti, o guaritori tradizionali, hanno sicuramente più facilità dei medici moderni alla comprensione del paziente perché ne condividono le stesse fondamenta culturali. Inoltre la medicina tradizionale partecipa in maniera diretta alla salvaguardia dell’ambiente, preoccupandosi di proteggere alcune specie di piante dalle proprietà terapeutiche, che sono in via d’estinzione o di difficle reperibilità.

Obiettivo scientifico degli incontri, é quello di permettere uno scambio proficuo tra i guaritori tradizionali ed i medici “moderni”, nell’ottica di una comprensione olistica della malattia e di una nuova considerazione del malato come essere umano immerso in un contesto sociale; mentre il fine ultimo è quello di poter realizzare il Centro di Valorizzazione della Medicina Tradizionale del Mandé (CVMTM), un centro polifunzionale progettato grazie al sostegno di Jekabaara Italia Onlus e Kanaga Adventure Tours.

La partecipazione agli incontri è aperta a tutti coloro che operano nel settore sanitario (medici, dentisti, veterinari, farmacisti, naturopati), ad antropologi ed etnologi, studenti universitari e appassionati di medicine naturali, ma anche a viaggiatori responsabili e curiosi, desiderosi di incontrare differenti culture e tradizioni e partecipare direttamente ad uno sviluppo durabile delle comunità locali.

Le attività scientifiche comprenderanno la scoperta delle piante officinali nella savana, la creazione di un erbolario, l’apprendimento della tecnica di trasformazione delle piante, la conoscenza della nosologia tradizionale, la visita ai malati e le diagnosi comparate, la comprensione dei rapporti tra magia e scienza, attraverso delle dimostrazioni pratiche di divinazione sulla sabbia o con i cauris, i feticci e l’utilizzazione di maschere e marionette terapeutiche e infine una tavola rotonda con i professionisti locali che porterà alla redazione di un testo che documenti il lavoro svolto. Le attività turistiche comprenderanno invece dei trekking alla scoperta della natura e della storia del Mandé, culla dell’antico Impero del Mali, tra ruscelli e cascate, archi rocciosi e grotte sacre, antichi villaggi e musiche tradizionali.

Per chiunque (istituto, associazione, impresa, rivista specializzata, persona fisica….) fosse interessato all’evento o a partecipare all’evento, potrà ricevere ulteriori informazioni e delucidazioni contattando:

info@kanaga-at.comwww.kanaga-at.com – tel. +39 347 4512696

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )