Newsletter subscribe

Eventi

Sai perchè le diete non riescono quasi mai?

Pubblicato: 22/01/2011 alle 2:42 pm   /   da   /   commenti (0)

Il motivo per cui le diete falliscono quasi sempre è da ricercare, molto probabilmente, nella ragione che il cibo per noi è quasi tutto! Siamo abituati a guardare alla nutrizione come ad un insieme di calorie, tanti numeri da sommare per raggiungere un fantomatico totale, ma è davvero così semplice?

Dipendesse solo da un calcolo matematico la maggior parte di noi avrebbe un fisico scultoreo, purtroppo, o per fortuna, il cibo per noi ha molti altri significati,  pensare che il segreto per ottenere un dimagrimento efficace risieda “semplicemente” in uno schemino da seguire, è  come credere che un iceberg sia formato solo dalla sua punta.

Ovviamente un programma alimentare stilato da un serio professionista è il primo passo da compiere (la punta dell’iceberg), gli altri da percorrere per ottenere un’ottima efficienza fisica e un piacevole aspetto e soprattutto il benessere generale, devono essere mossi sulla strada della conoscenza e della consapevolezza di ciò che il cibo rappresenta per ognuno di noi (la massa sommersa).

Ma quali sono i fattori che formano questa massa e che spesso non consideriamo?

  • Psicologici
    L’alimentazione è il primo bisogno ed il primo piacere dell’individuo ed in essa sono contenuti sentimenti ed emozioni legate ad azioni primordiali, come la suzione ad esempio, che trasferisce al corpo del neonato non solo i principi nutritivi del latte  ma anche l’affetto, i sentimenti, il rapporto, l’appartenenza con la mamma. Abbiamo imparato in tenerissima età a “nutrirci” di questo ed è di fondamentale importanza considerarlo nell’iniziare il percorso.
  • Relazionali
    Il cibo è relazione, con la famiglia con gli amici, negli affari.

  • Culturali / sociali
    Il cibo è tradizione, è cultura, rappresenta talvolta uno status sociale, è immagine, è linguaggio.

  • Personali
    Il cibo usato per ingrandire un corpo che ha bisogno di lanciare un messaggio. Un corpo obeso può significare tante cose: imporre la presenza, occupare spazio, autoaffermazione, paura di crescere, parare i colpi, riempire dei vuoti, minacciare, paura di dare, ecc.

Di questo ci occuperemo nel convegno Siamo “fatti” di cibo e grazie alla collaborazione di figure professionali quali il dott. Catello Parmentola – psicoterapeuta, la dott.ssa Mariarosaria Galdi – nutrizionista, il dott. Giuseppe D’Aquino – psichiatra, psicoterapeuta specialista in DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare – anoressia, bulimia, binge eating) e il dott. Ferdinando Pellegrino – psichiatra, psicoterapeuta, presidente della commissione scientifica di Informa, siamo certi di fornirti nuovi utilissimi strumenti per coltivare il tuo benessere.

La redazione di Informa – Ecologia del Benessere e lo staff di Alexa Wellness Club saranno felici di accoglierti a Palazzo Sant’Agostino – Salone Bottiglieri giovedì 27 gennaio alle 17:30

L’evento è gratuito e l’ingresso è libero, ti chiediamo solo, per motivi organizzativi, di segnalarci la tua partecipazione prenotandoti attraverso il form dell’area eventi del nostro sito.

NB: E’ previsto il rilascio dell’attestato di partecipazione riportante le ore di formazione a firma del presidente del corso.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )