Newsletter subscribe

Eventi

Ruolo e prospettive della figura professionale del medico

Pubblicato: 24/05/2012 alle 7:49 am   /   da   /   commenti (0)

Mancano ormai poche ore al Convegno su « Ruolo e prospettive della figura professionale del medico » che darà inizio ai lavori di Progetto25, l’incubatore ideato da Nicola Provenza per contenere eventi, testimonianze e sperimentazioni incentrate su un migliore e più etico approccio alla medicina.

Gli incontri di 25 e 26 maggio avranno l’obiettivo di descrivere e narrare la figura professionale del medico sotto differenti angolazioni.

Innanzitutto dal punto di vista dello studente: si cercherà di tracciare l’idea di partenza e le aspettative con cui un giovane sceglie di avvicinarsi allo studio della medicina, grazie al contributo dei liceali di Salerno che hanno risposto ad un sondaggio elaborato per l’occasione.

Si osserverà la realtà dello studio universitario della medicina attraverso la lettura contemporanea e profonda del prof. Gianfranco Tajana, deputato in sede accademica all’orientamento degli studenti in entrata e in itinere. Si riflette, si sogna e si sorride, poiché in questo mestiere gioia, dolore, vita e morte sono concetti a volte spietatamente ordinari.

Le attenzioni di Progetto25 si sposteranno il giorno successivo su un’analisi più avanzata della figura professionale del medico, aprendo il convegno del 26 maggio con un Ricordo a Mario Coltorti, che rappresenta un modello eccellente di conduzione etica ed umana della professione medica.

La giornata procederà con i contributi di relatori illustri e competenti che tracceranno di volta in volta il “sentire” del medico nei differenti domini dell’espressione umana: medicina e formazione, medicina ed arte, medicina e spiritualità.

Tutti gli interventi percorreranno questo cammino facendo riferimento sempre ad un unico ed imprescindibile protagonista: il paziente, che non ha altri modi di approcciarsi alla malattia se non quelli che gli detta la sua coscienza e che gli suggerisce il suo medico.

Da questi due giorni di approfondimento/intrattenimento medico-scientifico, Progetto25 si propone di porre le basi solide di un lavoro di sperimentazione aperto a condividere ed incorporare iniziative virtuose di crescita umana e professionale.

Scarica qui il programma dell’evento

La foto raffigura un quadro del Maestro G. De Filippo (medico artista) che presenzierà all’evento.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )