Newsletter subscribe

Eventi, Nutrizione

Paestum meta conclusiva degli “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento il racconto della dieta mediterranea”

Pubblicato: 16/07/2012 alle 7:15 am   /   da   /   commenti (0)

Lunedì 16 luglio si terrà a Paestum l’ evento di chiusura del progetto “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento, il racconto della dieta mediterranea”. Alle spalle della Basilica Paleocristiana si svolgerà alle 19.30 un dibattito sulla dieta mediterranea moderato da Andrea Passaro, giornalista de “La Città” di Salerno, nel corso del quale sarà presentato il final report del progetto.

Nella stessa serata saranno premiati gli Istituti e gli alunni che hanno partecipato al concorso “Racconta la dieta mediterranea”. Una mostra fotografica sulla dieta mediterranea farà da sfondo alla manifestazione.

Saranno presenti al dibattito sindaci ed amministratori dei comuni cilentani di Ogliastro Cilento e Capaccio-Paestum; il Presidente della Fondazione “Giambattista Vico” Vincenzo Pepe; Sabina Martusciello, professore associato di rilievo urbano e ambientale della Seconda Università degli Studi di Napoli; Salvatore Genovese, coordinatore della settimana sulla Dieta Mediterranea “Ali-ment-azione”; Salvo Iavarone, Presidente Asmef; Italo Santangelo, Dirigente Settore Agricoltura della Regione Campania.  L’incontro si concluderà con la presentazione del libro “Scacco allo Zar 1908-1910: Lenin a Capri genesi della Rivoluzione” di Gennaro Sangiuliano, vice direttore del Tg 1.

Il progetto “Itinerari Unesco: da Napoli al Cilento, il racconto della dieta mediterranea” conclude il suo percorso iniziato a febbraio 2012.  Il Comune di Ogliastro Cilento è ente capofila, promotore e finanziatore del progetto tramite i fondi Por Campania insieme alla Fondazione “Giambattista Vico” che ne è co-finanziatrice e partner privato. Obiettivo della capillare campagna di diffusione e informazione nel Cilento e nel territorio partenopeo voluta dallo staff, quello di invitare soprattutto le nuove generazioni a scoprire i benefici della dieta mediterranea e ad intraprenderla non soltanto come modello di alimentazione, ma come vero e proprio stile di vita. Un messaggio che è obbligato a diffondere con forza chi nella patria della dieta mediterranea – il Cilento scelto dal Prof. Ancel Keys per i suoi studi – è nato.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )