Newsletter subscribe

Salute

Mastoplastica additiva: seno meno sensibile

Pubblicato: 21/02/2013 alle 10:19 am   /   da   /   commenti (0)

Ci siamo precedentemente espressi sulla presunta “fine” dell’epoca del silicone per un ritorno alle forme naturali. Oggi le donne sottoposte agli interventi di mastoplastica additiva evidenziano una nuova complicazione: la riduzione della sensibilità del seno in 3 casi su 10.

Il Dr. Amin Kalaajii ha pubblicato uno studio sull’ Aesthetic Surgery Journal dal quale è emersa soddisfazione per l’intervento di chirurgia plastica solo per il 93% delle donne campione della ricerca. Il restante 27% denuncia una perdita di sensibilità del seno.
Nelle pazienti alle quali è stata diagnosticata la depressione prima dell’intervento sono stati rilevati miglioramenti ma anche altrettanti peggioramenti.
Veniamo dunque a scoprire che se perla maggioranza delle donne che hanno affrontato l’impianto delle protesi il conseguente aumento del seno ha significato autostima ritrovata e motivazione a far meglio, per altre non è stato proprio così. Ora più che mai, forte anche dei nuovi dati emersi, obiettivo della medicina diventa quello di esaminare in maniera più approfondita la radice psicologica dell’intervento. Era ora.

redazione rivistainforma.it

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )