Newsletter subscribe

Bellezza

Lifting non chirurgico con la radiofrequenza medica

Pubblicato: 09/03/2013 alle 10:02 am   /   da   /   commenti (20)

I trattamenti antiaging, soprattutto per il contorno occhi, il viso ed il collo, sono sempre più richiesti. Con le radiofrequenze si effettua un ringiovanimento cutaneo in maniera naturale, piacevole ed innocua, sia per le donne che per gli uomini.

Mentre nella chirurgia oculistica delle palpebre e della zona perioculare sono di largo impiego i bisturi a radiofrequenza, per la delicatezza del taglio,  solo da pochi anni si sono evidenziati i vantaggi  dei trattamenti estetici con le radiofrequenze, una tecnica non invasiva, in quanto non c’è ablazione della pelle come per altre metodiche, nè somministrazione di farmaci e di sostanze chimiche.

Comparati ai “filler” ed alla tossina botulinica, sempre con lo stesso scopo di ridurre le rughe perioculari e del viso,  le radiofrequenze sembrano essere preferibili per il loro  ampio utilizzo nella fascia di età tra i 30 ed i 65 anni, nonchè  per l’ottima tollerabilità ed i risultati privi di rischi e di effetti collaterali. Consentono di ottenere un lifting non chirurgico con un azione di rimodellamento del collagene, agendo in profondità  sulla pelle, stimolando i fibroblasti a produrre nuovo collagene, che sostituisce quello invecchiato,   appianando le rughe e determinando una maggiore tonicità e luminosità del viso. Una volta stimolate, le nostre cellule si mantengono attive nella produzione di collagene giovane, per cui gli effetti benefici durano circa un anno, ma è possibile mantenerli per molto più a lungo con delle semplici sedute di mantenimento.

Quindi con le Radiofrequenze  é possibile intervenire sugli inestetismi di contorno occhi, viso e collo e mani, determinando un vero e proprio ringiovanimento cutaneo innocuo e naturale.

I risultati estetici con le tecniche ablative fino ad ora in uso sono proporzionali all’aggressività del trattamento, determinando un effetto lifting quasi mai tridimensionale, senza giungere in profondità,  con effetti collaterali come il dolore, l’indurimento o la perdita di elasticità dei tessuti profondi.

Cos’è la radiofrequenza e cosa si ottiene

Con la nuova tecnologia a radiofrequenza si ha un’importante innovazione, in quanto si ottiene un lifting non chirurgico trattando la lassità dei tessuti con un’azione di rimodellamento del collagene.

In pratica, grazie alla proprietà delle onde elettromagnetiche ad alta frequenza che producono calore attraversando la nostra pelle, si stimola  l’attività dei fibroblasti presenti nel nostro organismo a produrre il collagene, che è la sostanza che con il passare dell’età viene prodotta in minor misura, ed è responsabile della formazione delle rughe, della perdita di tono della pelle e dell’invecchiamento cutaneo. Pertanto il trattamento con radiofrequenza è un’ottima procedura non chirurgica, in quanto agisce sulle fibre del collagene determinandone una contrattura immediata a livello del derma profondo, fino alla fascia muscolare, con l’effetto di un piacevole rassodamento ed una maggiore tonicità della pelle della zona perioculare, del viso e del collo, appianando pliche e rughe. Le piccole rughe vengono eliminate, mentre le pieghe e le rughe profonde si attenuano notevolmente; la pelle appare più compatta e consistente, eliminando tutti gli in estetismi cutanei legati al rilassamento cutaneo.

A chi è consigliata la radiofrequenza

E’ indicata nei casi di lassità cutanea in quanto la riduce, determinando un effetto di stiramento simile ad un lifting, in un’età compresa tra i 30 ed i 65 anni. In particolare è indicata per trattare i seguenti difetti:

Rughe del viso, zampe di gallina, guance rilassate, collo rugoso, pelle flaccida, contorni del viso poco definiti, pieghe nasolabiali evidenti, collo rilassato (collo di tacchino), ptosi cutanea, esiti di acne, mani rugose.

Eventuali effetti collaterali e controindicazioni

La radiofrequenza non presenta alcun tipo di controindicazione, se non per le donne in gravidanza e per i portatori di pacemaker.E’ priva di effetti collaterali e non è dolorosa. L’unica sensazione che si avverte è un calore non fastidioso localizzato alla zona di trattamento ed un rossore della cute più o meno lieve, che scompare dopo qualche ora .

Immediatamente dopo il trattamento si possono riprendere tutte le normali attività senza nessun tipo di problema; negli Stati Uniti viene definita “lunch therapy”, ovvero trattamento della pausa pranzo.

A differenza di altre terapie la radiofrequenza può essere praticata in ogni stagione dell’anno, in quanto è possibile esporsi alla luce solare senza problemi.

Durata del trattamento ed effetti nel tempo

La durata di una singola seduta non supera complessivamente i 20-30 minuti. L’intero trattamento, a seconda dei casi, richiede un ciclo di 7-10 sedute, compresa qualche seduta di mantenimento da effettuarsi a distanza, in base all’orientamento stabilito dall’operatore. Questo trattamento rientra nei processi di rigenerazione naturale del nostro organismo, in quanto l’aumentata produzione di collagene si verifica grazie solo ed esclusivamente ad una risposta del nostro organismo. A differenza di altre tecniche, non vengono somministrate sostanze estranee di natura chimica, farmaci, ecc. Può funzionare insieme ad altri trattamenti, poiché la somministrazione di sostanze idratanti e di creme  antiaging  aumenta di efficacia se contemporaneamente viene praticata la radiofrequenza. I primi risultati sono visibili già dopo il primo trattamento, in quanto la pelle appare più turgida e tonica; il massimo del risultato si apprezza intorno ai 5-6 mesi, in quanto coincide con il momento di massima produzione del collagene. Essendo una risposta naturale del nostro organismo, necessita nel tempo che si effettui a fine ciclo qualche seduta di richiamo.

Per effettuare il trattamento,  è sufficiente che il paziente arrivi in ambulatorio  struccato  e, prima del trattamento, si liberi di oggetti metallici quali orecchini, collane, bracciali, anelli, ecc.

Il medico effettuerà la giusta valutazione delle aspettative del paziente, un’accurata analisi della zona perioculare e della pelle e, come ogni trattamento medico chirurgico, è necessario un consenso informato specifico. Trattandosi di un trattamento medico non aggressivo, i risultati ottenuti sono simili ad un lifting chirurgico tradizionale, ma non sovrapponibili.

Sulla zona da trattare viene applicato un gel che ha la funzione di far scivolare meglio il manipolo dello strumento, di raffreddare la cute e di trasmettere in maniera ottimale l’onda elettromagnetica. Alla fine del trattamento si utilizzano creme idratanti o prodotti similari.

I risultati sono positivi nell’80% dei casi, mentre in un 20% dei casi i miglioramenti possono essere meno evidenti; in tutti i casi è totalmente innocuo, cioè privo di effetti collaterali. E’ interessante notare che la parte dei soggetti che non manifesta un miglioramento evidente, lo ottiene in realtà nella qualità della pelle o nella riduzione della lassità cutanea, con aumentata luminosità accompagnata a maggiore turgore e compattezza.

In sintesi, oggi con le radiofrequenze è possibile ottenere un ringiovanimento cutaneo naturale della zona perioculare, del viso e del collo. I risultati  sono entusiasmanti, se si considera anche la totale assenza di rischi ed i principi naturali su cui si basa la metodica innovativa. Ovviamente sono disponibili vari tipi di apparecchi basati sullo stesso principio. La differenza è nella potenza e nella possibilità di effettuare varie regolazioni, con lo scopo di personalizzare quanto più possibile il trattamento, in base al tipo di pelle, all’età ed al sesso. Questa categoria di apparecchi a radiofrequenza “monofasica” sono dei presidi medico chirurgici che possono essere utilizzati soltanto da medici specializzati.

Esistono anche delle macchine più soft, utilizzate nei centri estetici, senza le svariate possibilità di regolazione, ma di utilizzo immediato. I risultati sono gradevoli ma, ovviamente, meno evidenti e duraturi di quelli che si ottengono con la radiofrequenza medica. Nella mia esperienza, mentre prima scattavo delle foto prima e dopo il trattamento, per dimostrare più a me stesso che ai pazienti che il lifting non chirurgico con radiofrequenze era efficace, ora mi basta leggere negli occhi delle persone la soddisfazione ed il piacere di vedersi più giovani e di sentirsi meglio con se stessi.
Peraltro, ho avuto modo di constatare che riuscire a migliorare l’aspetto estetico di una persona, in modo naturale ed innocuo, non è secondario agli interventi con il laser o alle terapie oculistiche che effettuo da trent’anni. Il fine è lo stesso: far stare bene. E sentirsi bene, piacersi, volersi bene, può avere gli stessi effetti benefici di una terapia, migliorando il tono dell’umore e le difese immunitarie, con il risultato di sentirsi meglio e ammalarsi meno.

Mentre nei primi tempi consideravo tali trattamenti estetici un’attività secondaria, mi sono reso conto della loro importanza sul benessere generale, tenendo conferenze e stage sul lifting non chirurgico con radiofrequenze. I risultati sono entusiasmanti, se si considera anche la totale assenza di rischi ed i principi naturali su cui si basa l’apparecchiatura. In conclusione, non ci resta che provare, con un sano realismo, a diventare più giovani e belli.

Dott.VINCENZO PAGLIARA

Medico Chirurgo
Specialista in Oculistica

Oftalmologia Pediatrica- Chirurgia Laser – Glaucoma
Campo Visivo Computerizzato -Topografia Corneale – OCT
Contattologia Medica per Astigmatismo e Cheratocono
Estetica Perioculare con Radiofrequenze

www.vincenzopagliara.com    e-mail: vincenzopagliara@alice.it



Leggi anche questi articoli:

Commenti (20)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 20 )

  • 09/03/2013 alle 1:50 pm Flavio Naddeo

    Molto interessante!

    Reply
    • 05/04/2014 alle 1:55 pm vincenzo pagliara

      Se le fa piacere, può usufruire di in trattamento in omaggio, prenotando allo 089220310 o al 3398081041.

  • 16/01/2014 alle 4:16 pm Fiammetta

    molto chiaro e ben scritto
    io ho 60 anni con pelle flaccida e rughe profonde, dovrei provare con 7/8 sedute ma il costo del mio dentista( si e’ comperato la macchina e lo farebbe lui) e molto caro, il prezzo e’ libero ? ogni uno mette la sua tariffa? mi puo’ dire qualche cosa
    in merito’
    grazie

    Reply
    • 05/04/2014 alle 2:00 pm vincenzo pagliara

      Grazie per le belle parole. Si, il prezzo è libero. Oscilla da 40€ a 100€ per ogni trattamento, in base all’operatore ed alle apparecchiature. Di solito mi regolo così: offro un trattamento in omaggio, per far provare il risultato; è possibile opzionare subito dopo un pacchetto con cinque trattamenti al costo di 250€ (invece di 500). Penso sia un’offerta professionale e disponibile. Può prenotarsi allo 089220310 – 3398081041

  • 04/04/2014 alle 11:22 pm Marino Antonina

    Salve. Ho un problema di borse sotto gli occhi vorrei sapere se con il trattamento con la radiofrequenza potrei risolvere questo problema. E se c’è un centro a Palermo. Grazie

    Reply
    • 05/04/2014 alle 2:02 pm vincenzo pagliara

      Non saprei con precisione, ma penso proprio di si. Visti i risultati, le radiofrequenze sono sempre più diffuse. Abbinate all’ossigenoterapia, che effettuo, offrono dei risultati piacevoli e naturali, oltre che innocui.

  • 22/11/2014 alle 10:47 pm monica

    tra poco mi trasferirò a Nuoro per lavoro e vorrei sapere se lì conosce un medico estetico che si occupi di radiofrequenze. Mi interesserebbe per le rughe tra le sopracciglia, quelle della fronte, contorno occhi e labbra. Ho 35 anni.

    Reply
  • 08/03/2015 alle 2:00 pm Gabriella

    Sono alle soglie dei 72 anni, non mi preoccupano tanto le rughe,ma mi preoccupa il fatto che quando mangio mi mordo sempre l’interno della bocca provocando dolorose ferite, con la radiofrequenza potrei risolvere il problema? Conosce a Milano un centro al quale rivolgermi? La ringrazio anticipatamente per la Sua disponibilità

    Reply
  • 25/07/2015 alle 11:16 am danila

    abito a Piacenza vorrei sapere dove trovo il dott- Pagliara – Grazie

    Reply
    • 31/07/2015 alle 4:40 pm Dario Rago

      Salve Danila, Le forniremo mediante email il contatto del dott. Pagliara.
      Cordiali saluti

  • 25/07/2015 alle 11:21 am danila

    scusate so che è di Salerno ma volevo sapere se ha qualcuno di fiducia al nord ? Grazie

    Reply
  • 30/09/2015 alle 1:19 pm Carmen Ronga

    Ho fatto l’esperienza diversi anni fa con un prof oculista del S.Carlo di Roma risultati ottimi vorrei essere contattata per maggio chiarimenti e sapere se a Roma esiste un buon centro

    Reply
  • 26/10/2015 alle 9:30 am fabiana

    salve sono una ragazza di Roma,
    non so se il dottore opera anche nella mia città,e vorrei sapere se nella mia città nel caso non fosse vorrei chiedervi se potete consigliarmi un altro medico per fare la radiofrequenza medica al viso. Grazie infinite. fabiana

    Reply
  • 24/05/2016 alle 6:36 pm mila

    Buonasera. Ho 51 anni ed il passare del tempo si nota….pelle rilassata, occhiaie e rughe mi danno il buongiorno tutte le mattine. La Sua soluzione mi sembra interessante, vorrei sapere se opera anche in Toscana. La ringrazio per una Sua risposta.

    Reply
  • 14/09/2016 alle 8:13 am giovanna

    soffro di fibromialgia posso fare questi trattamenti? magari ne troverei una risposta come cavia di sicuro diventereste miliardari cosa ne pensa sono di napoli lo provata sulle mani e i dolori ai polsi sembrano spariti ma o paura a provare x il resto del corpo causa i dolori che provoca questa malattia lei cosa ne pensa

    Reply
  • 18/11/2016 alle 9:30 pm Antonio

    Dottore Buonasera,
    La terapia con la radiofrequenza può risolvere anche il problema del prolasso delle palpebre.

    Reply
  • 22/11/2016 alle 4:21 pm MICAELA

    BUONASERA,
    HO FATTO SPESSO RADIOFREQUENZE MEDICHE ..SEMPRE CON OTTIMO E BUON RISULTATO..( DICO OTTIMO PERCHE’ FATTO IN DUE POSTI DIVERSI . PRIMO OTTIMO ..SECONDO ERA BUONO..)
    L’ULTIMA FATTA 5 GIORNI FA’ MI HA CAUSATO UNA SECCHEZZA E RUGOSITA’ .. MAI ACCADUTO PRIMA .
    INVECE DI ESSERE RINGIOVANITA ..SEMBRO PIENA DI RUGHE E LA PELLE SECCHISSIMA STA INIZIANDO A SQUAMARSI .. ( IN QUESTI GIORNI HO MESSO CREME E OLI X IDRATARE E NUTRIRE … )
    SONO UN PO’ PREOCCUPATA .. COSA E’ SUCCESSO ?? SONO STATA USTIONATA ?? SOPRATUTTO IL CONTORNO OCCHI.. MA ANCHE LA FRONTE .. I NASOLABIALI .. BE’ TUTTO IL VISO E ANCHE UN PO’ ILCOLLO .
    COSA POSSO FARE ?? SI RIMEDIERA’ …
    GRAZIE .ATTENDO NOTIZIE .

    MICAELA
    COSA POSSO FARE ..

    Reply
    • 25/04/2017 alle 8:41 am Annamaria

      Micaela le è passato il problema o ancora persiste? Ha fatto un trattamento da cinque giorni e ho avuto problemi di ustioni di I grado provocate da RF, ma sono preoccupata che possano rimanere dei segni del trattamento in modo permanente. Grazie per la tua risposta

  • 02/04/2017 alle 3:44 pm Cristina

    Salve mi chiamo Cristina da poco ho messo 2 mini impianti in bocca. la radiofrequenza su tutto il viso e consigliabile? o meglio di no? (causa metalli) attendo una risposta grazie

    Reply
  • 28/09/2017 alle 3:01 pm marinella

    sarei i teressata al tratta.
    mento..potete darmi i contatti per prenotare una visita…io sono di milano
    grazie…cordialmente

    Reply