Newsletter subscribe

Esperienze, Eventi, Sociale

Lasciatevi sedurre dalla magia di Ischia

Pubblicato: 05/09/2009 alle 7:06 pm   /   da   /   commenti (0)

Durante i tre giorni di incontri che si svolgeranno a fine Settembre presso il Parco Termale del Castiglione a Casamicciola, immerso in una natura lussureggiante, circondato dall’azzurro intenso del mare, costellato di piscine di acqua termale che ci riportano indietro nei secoli ai fasti della Magna Grecia quando Ischia si chiamava Pithecusae, verrà analizzato e dibattuto a 360° il tema caro ai latini ”mens sana in corpore sano” cioè il benessere psico-fisico dell’individuo.

L’evento Viverein permetterà di affrontare questa tematica attualizzandola e declinandola nei suoi molteplici aspetti: dalla nutrizione al termalismo, dalla cosmesi all’ambiente, dalla natura allo sport fino a toccare la medicina integrata.

Grazie al prezioso contributo di scienziati ed accademici, esperti di comunicazione ed ambientalisti, rappresentanti del mondo dello sport, della cultura e delle istituzioni si avvierà un confronto serrato e stimolante che , nell’intento degli Organizzatori, vuole coinvolgere e sensibilizzare, non solo gli addetti ai lavori – medici ed operatori del settore sanitario, ma anche la popolazione locale, gli operatori ed i turisti che in questo mese giungono numerosi per godersi quest’isola nelle sue infinite sfaccettature.

L’evento sarà anche un’occasione importante per favorire incontri, sviluppare progetti e sinergie di lavoro e nuove opportunità imprenditoriali.

Un percorso tematico, fra gli stand condurrà i visitatori a scoprire i sapori della cucina tradizionale campana, i benefici della tecnologia del benessere, gli aromi della cosmesi naturale e mille altre sorprese legate alla cultura ed alle tradizioni millenarie dell’Isola d’Ischia.

Tra le tematiche innovative si parlerà di medicina del III° millennio e della nuova percezione della natura e della scienza. In particolare la medicina biologica che comprende una serie di metodiche, in campo sia diagnostico che terapeutico, il cui principio guida è la salvaguardia del biosistema uomo ed il cui obiettivo è quello di curare sostenendo e ripristinando le capacità di guarigione proprie della persona, rispettandone l’equilibrio e la qualità. Un ponte tra medicina convenzionale e discipline orientali.

Inoltre i laboratori del gusto soddisferanno le esigenze ed il desiderio di approfondimento anche dei palati più raffinati.

Segnaliamo a questo proposito lo chef Campoli che, grazie ad una tecnologia avanzata che ha studiato e messo a punto, offre la possibilità di gustare pietanze appetitose a basso contenuto calorico.

A questo punto non resta che fare le valigie e farsi trascinare in una piacevole, sorprendente avventura alla scoperta di antichi sapori, colori, profumi e tanto relax.

Dott.ssa Monica Promontorio – Esperta in comunicazione

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )