Newsletter subscribe

Medical excercise

Esercizio fisico d’estate

Pubblicato: 02/06/2008 alle 11:03 am   /   da   /   commenti (1)

E’ un rito che si ripete ogni anno. Ai primi raggi di sole ognuno avverte l’esigenza di scoprirsi ed ecco che si accorge di quella maledetta pancetta messa su durante l’inverno ed allora via senza perdersi d’animo si indossano tuta e scarpette e si comincia a correre perché è di sempre che si sente dire che correre fa bene, fa dimagrire.

Tutto vero a patto che ci si ricordi di seguire alcune regole fondamentali:

¨ Prima di intraprendere un’attività sportiva, occorre sempre rivolgersi al proprio medico di famiglia o ad un medico sportivo, per verificare se le condizioni di salute sono idonee alla pratica dell’esercizio fisico

  • Effettuare le sedute d’allenamento nelle ore più fresche della giornata (al mattino presto o alla sera tardi)
  • Aumentare il consumo di frutta e verdura per un buon apporto vitaminico, ridurre il consumo di grassi, zuccheri semplici e proteine e mantenere un buon apporto di carboidrati.
  • La termoregolazione del corpo è fondamentale, utilizzare quindi, abiti che permettano una buona traspirazione.
  • E’ di fondamentale importanza idratarsi prima durante e dopo l’allenamento (informazioni dettagliate nell’articolo del dott. Opromolla)
  • Adattare lo sforzo allo stato di forma attuale, non eccedere e ricordarsi che i benefici dell’allenamento si vedono col tempo.

Va ricordato che l’esercizio fisico va sempre dosato, è quindi utile sapere quale deve essere la frequenza, l’intensità e la durata degli allenamenti. Chiedi al tuo trainer, preparerà un programma ad ok per te, se non ne hai uno puoi chiedere consiglio a noi (gratuitamente) scrivendo a dario@alexa.sa.it

Commenti (1)

scrivi una risposta a Enzo Annulla risposta

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 1 )

  • 03/12/2011 alle 10:10 pm Enzo

    C’è poco da aggiungere a questo articolo se non che la cosa migliore sarebbe non arrivare vicino all’estate in scarse condizioni fisiche, ma mantenere per tutto l’anno un comportamento “salutistico” seguendo un equilibrato regime alimentare e un’attività fisica regolare e costante. In questo modo non dovremmo “rincorrere” la forma fisica, ma staremmo in forma continuamente…

    Reply