Newsletter subscribe

Editoriale

È online il numero 20 di Informa: le disabilità

Pubblicato: 09/10/2014 alle 6:54 am   /   da   /   commenti (0)

È in rete il numero 20 della nostra bellissima rivista Informa, numero dedicato all’inabilità.
Oltre alle consuete rubriche, dal ‘Cristallino’ (di Teresa Maddalo) che recensisce il film ‘The sessions’, alle ‘Mete del benessere’ (di Franca Grosso) che è dedicata alle Marche, al ‘Corpometraggio’ (di Catello Parmentola) dedicato al grande artista Antonio Della Gaggia ed alla sua scultura ‘Il Crocefisso’, questo numero ospita contributi di Nicola Provenza, Roberto Lombardi, Annalisa Risi, Luca Spagnolo, Luciana Ferrara…

Il numero è aperto dall’editoriale del copywriter Gianluca Montebuglio e dalla bellissima intervista rilasciata da Gerardo Acito.

Buona lettura.

Abile è ciò che si può ottenere con facilità oppure che “si tiene bene in mano”. Lo dice l’etimologia, mica io suo umile e cinico sfruttatore. Abilità è mantenere, quasi. Da tenere per mano. Inabile è il contrario di abile. In-abil-e: questa scansione che ha a che fare con la morfologia delle parole più che con la semplicità meccanica delle sillabe, è ancora impressa nella mia mente di studente d’agosto, alle prese con l’esame di linguistica generale. Abile è colui che ricorda di tenere bene in mano il ricordo delle prove superate e il peso di quelle ancora presenti. Bisogna prenderci la mano, con l’abilità. Siamo tutti abili e tutti inabili. Le parole classificano ma non significano. Non sempre.
Gianluca Montebuglio – Copywriter

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )