Newsletter subscribe

Salute

Come sconfiggere la fame nervosa

Pubblicato: 29/11/2012 alle 2:19 pm   /   da   /   commenti (0)

“Affogare i dispiaceri nel cioccolato”, “consolarsi con il cibo”, sono frasi più volte sentite o pronunciate  riconducibili, nella maggior parte dei casi, ad episodi di fame nervosa.

L’ “eating emozionale” può dipendere da seri disturbi psicologici da non sottovalutare ma spesso, un’assunzione eccessiva di cibo, può essere scatenata da normali stati d’animo quotidiani come rabbia, ansia, insoddisfazione,  tristezza e solitudine.

E’ così che  compulsivi e voraci attacchi di fame, diventano il rimedio più usato per placare momentanei sentimenti negativi che albergano improvvisamente dentro di noi.

Le persone maggiormente colpite da casi di fame nervosa sono le donne tra i 16 ed i 40 anni, principalmente di sera o di notte.

Parecchie le cause scatenanti: tra queste anche una carenza di vitamine o di serotonina, l’ormone che migliora l’umore e che controlla il senso di sazietà.

Cibi che potrebbero indurre la fame nervosa sono caffè, patatine e snack troppo salati o speziati, dolci ricchi di zuccheri raffinati.

Esistono anche cibi in grado di allontanarla, come banane, latte, mandorle, un pezzetto di cioccolato fondente, carne bianca, lattuga, cereali integrali ed in generale  i cibi ad alto contenuto di fibre ( tutti alimenti contenenti triptofano, un aminoacido che favorisce la produzione di serotonina).

Utili anche le tecniche di rilassamento, gli  infusi a base di passiflora, angelica, melissa e tiglio e dell’esercizio fisico quotidiano (bastano lunghe passeggiate).

Sarebbe opportuno tenere  un diario in cui annotare cosa e quanto si è mangiato e qual’era il nostro stato d’animo in quel momento, evitare le privazioni inutili, cercando di mangiare invece in modo sano ed equilibrato, regola basilare per il benessere generale di ognuno di noi.

Imparare a non mescolare le emozioni con l’assunzione di alimenti, cercando di non accumulare tensione emotiva è un passo difficile, ma non impossibile.

 Teresa Delli Paoli – Redattrice Informa

Foto tratta dal web

 Approfondimenti sugli aspetti psicologici del cibo in questo articolo: “Sai perché le diete rigide non funzionano mai?”

 

 

 

 

 

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )