Newsletter subscribe
InformApp

Alterdiversità – Appunti socialmente scorretti sull’inabilità ed altre diversità

Pubblicato: 07/11/2014 alle 6:02 pm   /   InformApp

Menomato, invalido, inabile, disabile, in un crescendo ribaltante, più superficiale che ipocrita, fino al “diversamente abile”. Ma così fantomatica questa ritrovata straordinarietà che l’abile si trasforma presto in labile. Muto nome e rovescio il mio destino. Non così per il muto; se il cieco è non vedente, se il sordo è non udente, perché il […]

Nessun commento Continua...

Antiginnastica: il corpo come Luogo di identità

Pubblicato: 09/11/2013 alle 4:50 pm   /   InformApp

L’Antiginnastica è un metodo che si propone di superare il disagio che deriva dalla rappresentazione diffusa del corpo come un oggetto separato da sé, alieno e passibile di manipolazione, mediante la riscoperta del corpo stesso come un luogo di identità, nel quale è iscritta la storia di ciascuno e dove sia possibile ritrovarsi e rinarrarsi. […]

Nessun commento Continua...

Il corpo

Pubblicato: 08/11/2013 alle 10:22 am   /   InformApp

Nasciamo con il corpo: cominciamo ad esistere quando il nostro corpo diviene entità autonoma; e la nostra maturazione psichica cresce insieme alla consapevolezza di avere un corpo. Quando con il gesto voglio indicare “me stessa” porto la mano sul mio corpo; e quando ad un bambino voglio insegnare la distinzione tra lui e gli altri […]

Nessun commento Continua...

Ridere della precarietà

Pubblicato: 06/04/2013 alle 3:40 pm   /   InformApp

Potremmo ridere della nostra condizione di precari e prendere la vita meno sul serio di come facciamo, spostando la nostra attenzione sulla semplicità delle cose che ci circondano. Di solito la prima condizione che viene in mente, pensando al sostantivo “precarietà”, è quella lavorativa. Si è quasi ossessionati dalla ricerca di un lavoro stabile che […]

Nessun commento Continua...

La precarietà

Pubblicato: 03/04/2013 alle 7:25 am   /   InformApp

La precarizzazione del lavoro, spacciata per flessibilità, diventa mezzo e fine per erodere margini allo status di cittadini, trasformandoli in mano d’opera, a basso costo, e/o clienti. Questione ambientale. È una tema abbastanza trascurato dai governi, relegato all’attenzione di una minoranza spesso tacciata di catastrofismo. Alcuni fatti, però, parlano chiaro: dal 2010 è percorribile la […]

Nessun commento Continua...