Newsletter subscribe
Corpometraggi

I paradossi e le suggestioni di D.N.A., il bel libro di Roberto Lombardi

Pubblicato: 06/04/2017 alle 8:14 pm   /   Corpometraggi, Rubriche

Mi piace iniziare questa breve recensione del primo romanzo di Roberto Lombardi con una notazione romantica, poiché ci siamo conosciuti nel 1997, venti anni fa, proprio in un’altra occasione letteraria: volli assolutamente ospitare un suo racconto, Killer, in una piccola antologia che curai, La terra dal mare. Ovviamente, con la sua consueta generosità, Roberto, anche […]

Nessun commento Continua...

Dell’origine del desiderio

Pubblicato: 14/03/2016 alle 6:47 pm   /   Corpometraggi

                                                                                                                                …quel bastione di anime in pena                                                                                                                                  venute a lui perché egli nomini il loro Desiderio.                                                                                                                                                                                              (J. Lacan) C’erano una volta l’Uomo e la Donna. E camminavano ancora -come tutti gli animali- ‘a quattrozampe’. Ed avevano quindi ‘naturalmente’ i genitali scoperti da dietro, genitali –dunque-  ‘liberi’ e felici. La femmina d’Uomo ‘chiamava’ il […]

1 commento Continua...

Il “Crocefisso” di Antonio Della Gaggia. Un Cristo calvo, scuro e inquieto come un Luogo dell’Anima

Pubblicato: 14/10/2014 alle 1:24 pm   /   Corpometraggi, Rubriche

Antonio Della Gaggia è ovviamente un artista immenso. La sua mostra Metamorphosis di questa estate a Pollica (dal 13 luglio al 10 agosto presso il Castello dei Principi Capano) ha avuto una risonanza straordinaria. Tutte le sue ‘sculture (su) quadro’ sono delle tavole Rorschach, nei mille rivoli ognuno vede risucchiata qualche falda segreta di se […]

Nessun commento Continua...

Cose che “prendono corpo”

Pubblicato: 21/11/2013 alle 5:32 pm   /   Corpometraggi

A volte incontriamo persone estremamente riconoscibili, anche se in effetti non li conosciamo davvero. Succede perché la loro immagine esprime molto coerentemente la loro personalità, ‘prendono corpo’ con molta ‘onestà’ il tipo di lavoro, l’età, target culturali, emozioni e sentimenti. Evidentemente si tratta di soggetti molto ‘identificati’, in pace con loro stessi, che ‘si abitano’ con […]

Nessun commento Continua...

Le malattie non si verificano nel corpo bensì nella vita

Pubblicato: 24/04/2013 alle 8:56 am   /   Corpometraggi

Le malattie non si verificano nel corpo bensì nella vita. La localizzazione -nel corpo- di un disturbo, è dunque poco eloquente sul perché e sul per come la malattia s’è fatta strada. Ma senza il suo perché ed il suo ‘per come’, essa diventa evento casuale, sprovvisto di senso, che appare solo ad un organismo […]

Nessun commento Continua...