Newsletter subscribe

Approfondimenti

Arriva ad Expo “Una vita da social”

Pubblicato: 27/05/2015 alle 8:24 am   /   da   /   commenti (0)

E’ arrivato da qualche giorno a Milano Expo 2015, con un tir di 18 metri, il truck “Una vita da social”, il progetto ideato dalla Polizia di Stato dedicato a giovani e meno giovani per sensibilizzare sull’importanza della sicurezza in rete. La “casa mobile”  stazionerà presso il Temporary Store della TIM dove un apposito desk è dedicato a questa attività in-formativa. Al desk, dotato di diversi strumenti didattici multimediali, esperti della Polizia di Stato e consulenti Telecom daranno consigli per un uso responsabile e consapevole della navigazione in rete e dell’uso dei social network in particolare.  Sarà distribuita anche una guida informativa “Decalogo per i giovani navigatori in rete” dove si potranno acquisire informazioni anche su strumenti di controllo in grado di favorire la lotta al cyber bullismo e al cyber stalking.

Il passaggio ad Expo è solo una delle tappe di questo speciale tour che, cominciato un anno fa, frutto della collaborazione tra Polizia di Stato e Ministero dell’Istruzione, sta attraversando tutta l’Italia e che è dedicato in modo particolare ai giovani utilizzatori della rete, studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ma anche ai loro insegnati e genitori. Una campagna di educazione alla legalità su Internet, colmare il divario di abilità e conoscenze tra giovani e adulti, il cosiddetto digital divide,  fornire gli strumenti affinchè la rete possa essere usata in sicurezza e quindi possa essere vissuta come una fonte di opportunità e attraverso la conoscenza limitarne i rischi sono gli obiettivi prioritari del progetto.

Il truck “Una vita da social” resterà ad Expo per l’intero mese di maggio.

Commenti (0)

Scrivi un commento

Commento
Nome Email Sito web

commenti ( 0 )